Tiziano Bagarolo | Uomo, natura, società nel marxismo

Tratto da Tiziano Bagarolo, Marxismo ed ecologia, Nuove edizioni internazionali, 1989 (capitolo 1.2) La critica dell’ideologia del progresso La penetrante analisi delle conseguenze negative del capitalismo in agricoltura e, più in generale, l’attenzione di Marx ed Engels per il versante uomo-natura della dialettica storica, non sono aspetti casuali e secondari: sono…

Crisi climatica e nuove mobilitazioni ecologiche

In un libro recente[1] Bruno Latour, figura carismatica dei science and technology studies, avanza quella che definisce “ipotesi di fantapolitica” (p. 27), ma su cui basa di fatto il proprio ragionamento rispetto alla necessità di “cambiare rotta” nella relazione con il mondo biofisico, riconoscendo la presenza di dinamiche geologiche influenzate ma del…

Tiziano Bagarolo | Uomo, natura, società nel marxismo

Tratto da Tiziano Bagarolo, Marxismo ed ecologia, Nuove edizioni internazionali, 1989 (capitolo 1.1) L’ispirazione originaria del marxismo: l’unità dialettica uomo-natura Nell’essenza del pensiero di Marx e di Engels c’è una formulazione del rapporto uomo-natura-società che rimane metodologicamente insuperata anche dopo un secolo e più di sviluppi delle scienze biologiche e antropo-sociali,…

L’approccio dei paesi ricchi ai cambiamenti climatici

L'approccio dei paesi ricchi ai cambiamenti climatici condanna a soffrire centinaia di milioni di persone di VIJAY PRASHADFacebookTwitterRedditEm Mulino e centrale elettrica, West Linn, Oregon. Foto: Jeffrey St. Clair. A Madrid, in Spagna, la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici del 2019 - nota come COP25 - è iniziata il 2 dicembre. I…

Lettera dal 2100 La società postcapitalistica comunitaria

Premessa  La crisi economica e ambientale dell’inizio del ventesimo secolo è dovuta e esacerbata dalle regole, ormai globalmente adottate, della società capitalistica basata sulla proprietà privata dei mezzi di produzione e sul dogma dell’aumento del possesso e dei consumi dei beni materiali. E’ possibile prevedere — come ci scrivono dall’inizio del…