L’uomo come zoon politikon

Raffaello Sanzio, "Platone e Aristotele", 1511 ca. Società, comunità e associazione in Marx LUCA BASSO L’articolo è incentrato sull’antropologia marxiana, a partire dall’idea secondo cui l’uomo è uno zoon politikon. In particolare, nella Einleitung del 1857, si afferma proprio che l’uomo è uno zoon politikon, e nel primo libro del Capitale si ribadisce tale concetto, sottolineando…

Tiziano Bagarolo | Uomo, natura, società nel marxismo

Tratto da Tiziano Bagarolo, Marxismo ed ecologia, Nuove edizioni internazionali, 1989 (capitolo 1.1) L’ispirazione originaria del marxismo: l’unità dialettica uomo-natura Nell’essenza del pensiero di Marx e di Engels c’è una formulazione del rapporto uomo-natura-società che rimane metodologicamente insuperata anche dopo un secolo e più di sviluppi delle scienze biologiche e antropo-sociali,…